GESUITI noviziato
Noviziato della Provincia Euro-Mediterranea della Compagnia di Gesù
iten
facebookTwitterGoogle+
Urban Gartner

Urban Gartner

Urban Gartner

Info

Urban Gartner

Con la propria unicità, in cerca del vero amore

Il desiderio di essere accolto. Il valore dei testimoni, il sostegno delle guide

Sono nato in Slovenia, nel piccolo paese di Železniki, sesto di sette figli. Genitori credenti e devoti. Ho un carattere gentile e riflessivo. Sono intelligente, aperto, un “buon cristiano” ma anche un po’ pigro e non molto coraggioso, piuttosto timido. Alle elementari e poi alle medie mi trovo in difficoltà con i miei coetanei.
Mi piace sognare, giocare all’aperto, leggere, guardare la TV, giocare i video giochi, fare sport. Mi piace rimanere in un posto sicuro, la mia casa o i luoghi conosciuti.

Frequento il liceo classico diocesano a Lubiana. Risiedo nel collegio e torno nei fine settimana a casa. Inizio in questi anni ad allontanarmi dalla fede per essere accettato dagli altri. Desidero essere accolto, ma non riesco. Pero, nel fine settimana riesco a fare due chiacchiere e prendere una birra con i ragazzi del gruppo giovanile della parrocchia di Selca.

Al termine delle superiori, deluso dall’esperienza, provo a riconnettermi con Dio, la grande sicurezza della vita, mai dimenticata. Parto per Medjugorje in Bosnia Erzegovina. È l’agosto del 2009. Nessuna apparizione, nessun miracolo. Resto però toccato e profondamente consolato. Dio esiste e inizia così un nuovo percorso.
I miei primi anni all’Università di Lubiana non sono niente di speciale. Vivo nella casa per studenti con un gruppo di ragazzi, i miei amici di quel tempo. Feste, sport, tanto computer, un po’ di disordine, amicizie e anche un po’ di studio, abbastanza per andare avanti, sono la quotidianità dei primi due anni.

Tra superbia e pigrizia, dubbi e preoccupazioni, percezione di essere sostanzialmente un egoista, il desiderio di un cambiamento, inizio a cercare una vita migliore.
Trovo una comunità cristiana di giovani in Slovenia, Singles for Family and Life, Foundation for Family and Life (SFL – FFL ), una realtà multinazionale. Capisco che la storia può essere più felice, più “cristiana” e normale, con tutte le mie passioni, nuova e più piena. Incontro un Dio che mi ama, mi perdona. Mi accetta nella preghiera, nelle relazioni. Ad aiutarmi nel mio percorso, ci sono i responsabili del gruppo, tanti amici, e le guide spirituali, dei sacerdoti. Posso lavorare per Lui e questo mi porta felicità. Tante persone e tante esperienze: nella comunità, nella casa per gli studenti e nell’Associazione per i Senza dimora Društvo prostovoljcev VZD. Sette anni di una felicità prima non avvertita, sette anni di maturazione personale, bellezza, pigrizia, fatica, ansia, ricerca e preoccupazione per me stesso, per gli altri. Una vita in fondo normale.

Nell’autunno dal 2017 incontro i Gesuiti a Lubiana, nella loro casa per studenti, dove rimango un anno. Inizio un discernimento più concreto, che mi ha portato qui. In Italia, a Genova, dove continua il mio cammino, speciale e particolare.

Commenti

Lascia un commento
Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni