GESUITI noviziato
Sito ufficiale del noviziato italiano della Compagnia di Gesù
iten
facebookTwitterGoogle+

Una scelta di vita autentica

21 Apr 2017

Nella nostra vita di novizi gesuiti incontriamo tante persone con cui scambiare uno sguardo, una parola, una domanda, un sorriso, una preghiera, un augurio… Alcune di queste si imprimono in modo indelebile nei nostri cuori. Così è successo per noi – novizi di primo anno – l’ultimo giorno di marzo, quando abbiamo vissuto un incontro memorabile con la famiglia di Alberto e Rossana nella loro tenuta agricola nell’entroterra di Sestri Levante. Con grande emozione e affetto abbiamo messo su carta le parole che hanno impresso con l’inchiostro della loro accoglienza nei nostri cuori.

La relazione fra l’uomo e il creato

Quando siamo arrivati mi ha fatto una grande impressione la natura circostante. Un luogo di incredibile tranquillità dove si può contemplare la grandezza del Creato.
– Janez

Una esperienza nella quale mi è venuto in mente come Dio ha creato tutto perfetto e come oggi i problemi dipendono spesso dall’impatto negativo dell’uomo sull’ambiente. Ho visto anche che Dio ci ha dato tutto per vivere una vita bella: l’aurora, il tramonto, gli uccelli, ecc.. Sono cose semplici, le stesse ogni giorno, ma sono cose cui uno non ci si abitua mai.
– Daniel

Questa uscita ha rispolverato i miei ricordi d’infanzia quando andavo a trovare i nonni in campagna. Circondati dalla natura, dai suoi rumori e silenzi, dai suoi colori e dai suoi sapori, questa giornata mi ha fatto ritrovare quella sana relazione che l’uomo instaura con la natura se vive con essa in rispetto delle sue tempistiche e dinamiche.
– Alessio

Il coraggio di vivere la loro vocazione come famiglia

Ho sentito troppe volte dire: “vorrei lasciare la città, ritirarmi in campagna, mollare il traffico, i vicini di casa rumorosi, lo smog, la vita frenetica e stressante della metropoli…” E non ho visto nessuno farlo davvero. Fino ad alcuni giorni fa. Alberto e Rossana – con la loro esperienza – dimostrano che a credere nei propri sogni non si sbaglia mai. Le difficoltà ci saranno sempre, è innegabile, ma una vita autentica non vuol dire assenza di problemi, bensì affrontarli con coraggio e determinazione per progettare una dimensione di vita dove le cose che contano davvero hanno la meglio.
– Piero

La scelta radicale di questa famiglia così vivace mi ha fatto meditare sulla qualità degli stimoli a cui siamo sottoposti nella vita urbana.
– Alessio

E’ stata una boccata d’aria: il bosco, i rivi d’acqua, le piante, l’orto, gli animali, non visti da Rossana e Alberto come meri strumenti di sussistenza o di banale quotidianità, ma mezzi per riconoscere e ringraziare il Signore. Questo mi ha colpito, perché ha toccato la mia sensibilità, come pure tutti i lavoretti manuali di Rossana. Ma molto di più perché l’ambiente ha fatto da quadro per una condivisione profonda delle esperienze di vita, così diverse, ma offerte con grande gratuità, sia da parte nostra sia, soprattutto, da parte loro.
– Giacomo

Durante la testimonianza e presentazione di Rossana e Alberto è stato per me molto interessante vedere che una vita semplice vissuta con creatività e armonia con la natura dà frutto e una felicità sincera.
– Janez

E’ stata una giornata splendente in compagnia di una famiglia bella e “con i piedi per terra”. Il momento più bello della nostra visita è stato quello in cui abbiamo celebrata la Messa all’aperto: l’ambiente della montagna mi ha fatto gustare in qualche modo la bellezza della Liturgia celeste nella sincerità della nostra amicizia.
– Andrei

Dall’inizio fino alla fine di questo incontro mi ha colpito la mano forte e tenera di Alberto che guida la sua famiglia e il sorriso dall’anima di Rossana che porta coraggio e speranza ai suoi cari e alla comunità parrocchiale.
– Cornel

 

Commenti

Lascia un commento
Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni